IL VOLLEY TERRASINI È CAMPIONE D’INVERNO

IL VOLLEY TERRASINI È CAMPIONE D’INVERNO

febbraio 22, 2021 0 Di volleyterrasini

VOLLEY TERRASINI-FLY VOLLEY MARSALA 3-0 (25-18, 25-14, 25-19 – 1h 15’’)
Volley Terrasini
Mercanti 5 punti, Angelova 6, Biccheri (k) 10, Miceli, Amatori 6, Macedo 10, Lui 6, Luraghi (L), Buffa, Giambona, Lo Gerfo, Clemente. All. E.D’Accardi.

Fly Volley Marsala
Spanò 7 punti, Gabriele, Patti 5, Bellapianta, Giannone 6, Guccione 6, Parisi (L), Ruggirello, Marino (K), Titone 1, Pagano, Falco, All. L.Tomasella.

Arbitri: Erika Burrascano (Messina), Serena Comunale (Messina)

Il Volley Terrasini è Campione d‘inverno a punteggio pieno nel sottogirone N2 del torneo di B2 femminile.     Al giro di boa la formazione giallo-blu del presidente Mancino ha stravinto lllanche il match clou senza concedere nemmeno un set alle avversarie di turno le ambiziose marsalesi del Fly Volley che, in verità, a Terrasini hanno espresso una prova non certo all’altezza dell’importanza che rivestiva l’incontro ai fini della promozione. Il Volley Terrasini, dunque, mantiene il primato in classifica del girone intero visto che nel raggruppamento N1 la squadra calabrese del Palmi ha perduto l’incontro con il Polistena per 3 a 2 mentre il Terrasini nel proprio sottogirone N2 resta al comando con sei punti di vantaggio sul Fly Volley. La squadra del tecnico D’Accardi ha sbaragliato il team lilibetano di Tomasella che ha impensierito il sestetto locale soltanto nella fase d’abbrivio del primo set caratterizzata da diversi errori delle due formazioni, oberate dalla tensione psicologica del peso della posta in palio.

Sciolta la tensione iniziale nei successivi due sets il Terrasini ha pressato le avversarie sin dal servizio mostrando una superiorità netta a livello caratteriale, sugli aspetti tecnico-tattici e per la grande voglia di vittoria di contro ad avversarie che dopo aver perso il primo parziale si sono smarrite non mostrando accenni di reazione per cercare di capovolgere l’inerzia del match.
Ecco una carrellata di impressioni delle giocatrici del Terrasini.


Svetla Angelova: “Sono molto felice per l’ennesimo successo e la prima cosa che mi viene in mente e che mi rende orgogliosa è il fatto che si sia sviluppato un meccanismo di squadra che ha unito tutte noi giocatrici e che ci permette di compensare tra di noi e rendere vincenti le prestazioni della squadra”.

Martina Miceli: “Abbiamo dimostrato anche oggi di essere una formazione unita e molto competitiva oltre che agguerrita con l’unico obiettivo della vittoria.A volte abbiamo degli alti e bassi che bisogna migliorare in palestra ma sono molto fiera della mia squadra e di tutte le mie compagne”.

Alessia Luraghi: “Dopo aver centrato la quinta vittoria di fila ci aspetta il girone di ritorno del torneo che sono certa che lo affronteremo con maggiore consapevolezza di quello che siamo e di quello che possiamo fare. Su cinque gare tre le avremo in casa e dobbiamo assolutamente impegnarci a continuare su questo ritmo senza avere pause. Siamo una squadra a tutti gli effetti e completa in tutti i fondamentali. Ci supportiamo a vicenda in ogni situazione e questo è il nostro valore aggiunto”.

Gabriella Mercanti: “La nostra caratteristica è data dal saperci completare a vicenda. Siamo consapevoli di non avere un anello debole, di essere dodici individui che insieme formano una catena molto forte.
Questa vittoria con Marsala non è altro che la chiosa perfetta del duro lavoro che svolgiamo in allenamento. Oggi ci godiamo le cinque vittorie ma siamo già proiettate alla prossima gara in casa di giovedi prossimo”.

 

Giada amatori:”abbiamo dimostrato ancora una volta di essere squadra anche nei momenti più difficili. All’inizio dell’incontro col Fly non abbiamo espresso bene il nostro gioco ma alla fine l’unione e la voglia di vincere hanno avuto la meglio. Continuiamo a migliorarci. La posta in palio è alta e non perderemo questa occasione”

Camilla Macedo: ieri è stata una bella partita ..magari non perfetti sotto il punto di vista tecnico…perché in alcuni frangenti abbiamo commesso errori che di solito nn commettiamo, ma sicuramente é stata una gara emozionale vista l’importanza prima contro seconda.. cmq abbiamo saputo imporre il nostro gioco. Questa vittoria ora ci consente di stare tra virgolette tranquille xke siamo a piu 6 dalla seconda.
La squadra lavora bene e dobbimo continuare su questa strada anche perche con la formula di quest anno non possiamo mai abbassare la guardia.

Luzzi: Purtroppo a Palermo le cose non sono andate come speravo,sono arrivata qui a Terrasini da qualche giorno e già mi trovo bene con le ragazze, con calma continuerò ad ambientarmi e insieme cercheremo di arrivare al nostro obbiettivo

 

Biccheri: Abbiamo ottenuto una vittoria molto importante.. e sapevamo che sarebbe stata una partita combattuta ! Siamo state brave a restare concentrate per tutta la gara, siamo entrate in campo con l’atteggiamento e l’approccio giusto .. abbiamo vinto tutte insieme e’ stata la vittoria del gruppo. Sono stati 3 punti fondamentali per noi ora ci troviamo a più sei dalla seconda ma non bisogna abbassare la guardia e continuare a lavorare sodo durante la settimana in palestra anche perché in questo mini girone conta anche quoziente set.

ADDETTO STAMPA                                                      Franco Vaiarelli