ESPUGNATO IL PALACANNIZZARO, TERRASINI AL COMANDO

ESPUGNATO IL PALACANNIZZARO, TERRASINI AL COMANDO

febbraio 7, 2021 0 Di volleyterrasini
Inarrestabile Volley Terrasini che si impone in trasferta per 3 a 0 anche all’Albaverde Caltanissetta.
La formazione allenata da D’Accardi grazie al terzo successo consecutivo col massimo scarto rafforza la propria supremazia nel mini girone del torneo nazionale di b2 Femminile.

Seppur priva di una delle due centrali titolari la pugliese Giada Amatori e con l’attaccante Miceli che risente della distorsione alla caviglia subita nella prima giornata, D’Accardi ha cambiato la formazione immettendo al centro la palermitana Sofia Buffa che non ha fatto risentire l’assenza della Amatori.
Il Terrasini si è dimostrata ancora una volta squadra ben organizzata e molto coesa nelle varie fasi e situazioni di gioco e che può avvalersi di individualità di riferimento e d’esperienza come la palleggiatrice Mercanti, le attaccanti Biccheri, Angelova, Macedo e il libero Luraghi.
Sul parquet dell’Albaverde, formazione in grado di vincere a Comiso e dare filo da torcere al S. Stefano, il Volley Terrasini ha imposto anche alle nissene il proprio gioco, comandano gli scambi e conquistando il dominio della rete.

Nel primo set l’Albaverde ha cercato di forzare in battuta ma la ricezione delle palermitane è stata abbastanza precisa è ha permesso un gioco d’attacco incisivo.
Il Terrasini è  apparso superiore anche in contrattacco grazie alla correlazione fra muro e difesa che ha favorito le conclusioni di Biccheri, Angelova e Macedo.
L’inerzia tecnico-tattica non è cambiata nelle altre due frazioni con le nissene a lottare su ogni palla e a difendere strenuamente ma non sono riuscite a capovolgere le sorti del match, il cui andamento è stato sempre saldamente e in mano alla squadra palermitana, capolista in solitario del girone dopo la sconfitta del Marsala a Comiso.
UFFICIO STAMPA
Franco Vaiarelli